Pizza Senza Nome – Preparazione

febbraio 7, 2018

Pizza SENZA NOME – Preparazione
“”E’ una pizza vegetariana dalla storia curiosa. In menù dal 1993, è stata una ricettazione realizzata ancora da mio zio su richiesta di un cliente che forse se l’era già fatta a casa… Insomma lo spunto è stato proprio di un cliente. E’ un assemblaggio di ingredienti. Base margherita con 4 anelli di cipolla di Tropea, come per dare un “sottofondo” come fosse un soffritto, di cui senti il profumo ma senza essere troppo invadente… A fine cottura radicchio di Chiogga tagliato alla Julienne condito a parte con sale, pepe, olio di semi e limone e steso sopra. Champignons e grana a scaglie. Il risultato è incredibile… In bocca si sente la freschezza del limone, poi il rustico della cipolla, il grana, il fungo e infine il radicchio. Un sapore morbido che persiste, che rimane. Ogni boccone ne chiama subito un altro… Come se volessi continuare a sentirlo. Questa pizza è meravigliosa, forse un po’ sottovalutata e che ovviamente non prevede alcuna variazione degli ingredienti”.
Federico, lo chef
Continue reading “Pizza Senza Nome – Preparazione” »

Pizza stagionale MAIALINO AL LATTE

gennaio 31, 2018

Pizza stagionale MAIALINO AL LATTE – Preparazione
“Ricetta che fa parte dei miei ricordi e dei miei affetti. Il maialino al latte è un piatto infatti che mi faceva sempre mia madre quando ero bambino e tre anni fa mi è venuta l’idea di rivisitarlo e di ricettarlo per una pizza. Si tratta di una lonza di maiale che viene preparata a parte, scottata in un po’ d’olio, vengono aggiunte sedano, carote, cipolla. Viene aggiunto del latte e si lascia cuocere. Poi si toglie la carne e si lascia coagulare il latte. Poi con le verdure, tolto il sedano, si fa un fondo di cottura, una crema. E quindi una base margherita, a fine cottura viene aggiunto del variegato di Castelfranco, la lonza tagliata fine e la crema di latte e verdure. Il risultato è una pizza veramente interessante e molto delicata”.
Federico, lo chef
Continue reading “Pizza stagionale MAIALINO AL LATTE” »

Birra artigianale Sì Sì Lì – Casa Veccia, Treviso

gennaio 30, 2018

SAN MARTIN È BIRRERIA INDIPENDENTE
Sì Sì Lì del Micro Birrificio Casa Veccia – Ivan Borsato Birraio.
Secca e dissetante, leggermente amara. Spezzata al naso. Logicamente il lievito di Saison gioca da protagonista e ne caratterizza l’origine contadina grazie ai cereali non mancati. In bocca la frizzantezza le dona abrasività e grande pulizia, una nota di frumento simile ad una waizen è inevitabile, ma gioca da sostegno al corpo.

 

Pizza Scomposta – Preparazione

gennaio 24, 2018

Pizza SCOMPOSTA – Preparazione
“Si compone di fagottini di pizza fritti in olio di semi che vengono serviti con gli ingredienti a parte di una regina marghertia o una gran crudo. L’idea è quella di un “gioco” in cui il cliente può liberamente scegliere di abbinare un bocconcino alla mozzarella di bufala campana, al pomodoro dell’Agro Sernese Nocerino da presidio Slow Food Italia o al prosciutto crudo fumè artigianale 18 mesi di SALUMIFICIO MACELLERIA NOGARA, quasi fosse un aperitivo che si può trasformare anche nel piatto della serata. Un gioco di colori e sapori!!!”
Federico, lo chef
Continue reading “Pizza Scomposta – Preparazione” »

San Martin Non Solo Birreria

gennaio 22, 2018

SAN MARTIN NON SOLO BIRRERIA…
“Solo per noi”, bianco frizzante sui lieviti dell’Azienda Agricola Cavazza, nasce dalle colline vulcaniche di Selva di Montebello, dove il Durello esprime al massimo le sue note minerali e agrumate. La fermentazione naturale in bottiglia sui lieviti
autoctoni lascia il vino opalescente.

Birra artigianale BB5 – Barley, Cagliari

gennaio 11, 2018

SAN MARTIN È BIRRERIA INDIPENDENTE
Birra BB5 del birrificio artigianale Barley – Birra artigianale di Cagliari.
Un’Italian Grape ale la BB5 (5,5%), una birra a base Saison aromatizzata con l’aggiunta di uva Nuragus. Il risultato è un prodotto molto secco, che esprime tutta l’esuberanza dell’ingrediente speciale grazie a note di agrumi, mela e fiori banchi.

Entrée di stagione – Panà

gennaio 8, 2018

ENTRÉE DI STAGIONE
“Questo è il nostro stile. Questo è il nostro modo di accogliere. Entrée di stagione con la panà”.
La panà, o pan cotto, è un antico piatto povero veneto dei nostri nonni. L’ingrediente base è il pane raffermo che viene messo in acqua e lasciato bollire per qualche ora. Veniva utilizzato per nutrire i bambini inappetenti e gli anziani che avevano problemi di masticazione. Poi la ricetta si è evoluta e al posto dell’acqua, grazie anche al miglioramento delle condizioni economiche, veniva usato del brodo di carne con l’aggiunta alla fine di olio extra vergine di oliva. Un altra versione prevede l’aggiunta di pomodoro, e prende il nome di Pappa al pomodoro. L’idea di questo piatto nasce dall’iniziativa Menù for Change di Slow Food Italia che ha come filosofia l’utilizzo del cibo locale con particolare attenzione al riutilizzo per evitare lo spreco sia di cibo che di risorse impiegate per produrlo”.
Paolo

Nuova pizza stagionale ZUCCA E SPUGNOLE

gennaio 5, 2018

Pizza Stagionale ZUCCA E SPUGNOLE – Preparazione
“Questa pizza è stata un’idea mia e di Paolo del 2010 quando, andando alla ricerca di un prodotto prettamente invernale, abbiamo pensato alla zucca, ingrediente non facile da proporre per una pizza… Ma dopo tanti tentativi di abbinamento siamo giunti alla conclusione che la Spugnola era la sua compagna ideale. In cottura va una pizza margherita, a fine cottura una mousse di zucca ammorbidita con della ricotta vaccina, 

Continue reading “Nuova pizza stagionale ZUCCA E SPUGNOLE” »